Chi siamo 

AFE_Associazione Friuli Europa si presenta con la descrizione del perché e di quando è nata, di quale è stata la sua attività nel corso di questo periodo e di come intende procedere.

Sicuramente molti (o pochi) tra voi, conoscono la nostra sigla e forse sono anche al corrente del lavoro da noi svolto e delle ragioni di questo lavoro.

Nella primavera-estate del 2009 alcuni tra di noi, di coloro cioè che poi hanno dato vita ad AFE, si sono impegnati in una discussione interna per preparare le basi culturali e programmatiche per una simile iniziativa.

La discussione si è basata essenzialmente sulla opportunità o meno, di dar corso alla nascita di una Associazione, che avesse come scopo principale il rilancio dello spirito e della azione autonomista in un momento di bassa marea per questa concezione politico-culturale del ruolo del Friuli.

Le conclusioni di questa discussione sono state a quel tempo e rimangono tali, di procedere alla costituzione di una aggregazione di persone di varia esperienza e visione politica e culturale (trasversale come si usa dire), capace di presentare proposte e soluzioni ai vari problemi del Friuli, senza con ciò tralasciare un rapporto con i problemi della intera Regione. Il tutto però, con un respiro o visione europea. Da qui quindi, il nome di Associazione Friuli Europa.

Oltre a questo però, si è posto il problema vero e cioè, quello di affrontare non solo i temi cari alla friulanità e alle sue componenti più o meno organizzate, ma di accentuare con uno sforzo di approfondimento, ricerca e proposta un tipo di iniziativa più rivolta alle questioni della economia e del sociale, senza con ciò venir meno ai temi classici della storia, della lingua e della cultura del Friuli.

 

Il Presidente 
Renzo Pascolat